Farmacia Eredi Delogu Viale Italia | Onilaq Smalto
11182
product-template-default,single,single-product,postid-11182,woocommerce,woocommerce-page,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,columns-4,qode-theme-ver-12.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive
 

Onilaq Smalto

35,00

ONILAQ 5% smalto medicato per unghie nel formato da 2,5ml

COD: Onilaq Smalto Categoria: Tag:
Descrizione

ONILAQ 5% SMALTO MEDICATO PER UNGHIE 2.5ML

Trattamento delle onicomicosi subungueali distali e laterali, di lieve entita’ causate da dermatofiti, lieviti e muffe che coinvolgono non piu’ di due unghie del soggetto adulto.

PRINCIPI ATTIVI

5% p/v (50 mg/ml) di amorolfina come amorolfina cloridrato.

INDICAZIONI

Trattamento delle onicomicosi subungueali distali e laterali, di lieve entita’ causate da dermatofiti, lieviti e muffe che coinvolgono non piu’ di due unghie del soggetto adulto.

POSOLOGIA

Applicare sulle unghie affette una volta alla settimana. Effettuare l’applicazione dello smalto osservando attentamente le seguenti raccomandazioni: prima di iniziare il primo trattamento, pulire accuratamente le unghie. Eliminare eventuali strati di smalto precedentemente applicato con un solvente per unghie; poi con una limetta per unghie, limare la superficie dell’unghia (in particolare la superficie dell’unghia affetta) il piu’ accuratamente possibile. Prestare attenzione a non limare l’area cutanea peri-ungueale. La superficie dell’unghia deve essere pulita e sgrassata utilizzando uno dei tamponi detergenti (in dotazione). Con uno degli applicatori in dotazione (riutilizzabili) applicare lo smalto su tutta la superficie dell’unghia. Tra un’applicazione e l’altra pulire l’applicatore con il tampone detergente in dotazione, in modo da evitare di contaminare la lacca ungueale. Non strofinare l’applicatore sul bordo del flacone stesso. L’applicatore deve essere accuratamente pulita con un tampone detergente dopo ogni applicazione prima di procedere con il trattamento di un’altra unghia per evitare di contaminare lo smalto. Se lo smalto viene a contatto con la parte esterna del tappo pulire con un tampone detergente in dotazione per evitare il contatto con la cute. Tenere il flacone ben chiuso. Ripetere il procedimento per ognuna delle unghie affette. Dopo ogni applicazione, e’ importante lavare le mani. Se l’applicazione avviene sulle unghie delle mani, attendere che lo smalto sia completamento asciutto prima di procedere al lavaggio. Il trattamento deve essere continuato senza interruzioni fino a quando l’unghia si e’ rigenerata. In generale occorrono 6 mesi di terapia per le unghie delle mani e 9 mesi per le unghie dei piedi (la durata dipende essenzialmente dall’intensita’, dalla localizzazione e dall’estensione dell’infezione). Dopo un trattamento di 3 mesi senza risultati consultare il medico. Istruzioni speciali: le limette utilizzate per unghie malate non devono essere utilizzate per le unghie sane. Prima di ogni nuova applicazione, rimuovere ogni residuo di smalto, limare le unghie colpite se necessario e poi pulirle sempre con un tampone detergente.